Come si arriva a Forza d’Agrò

Share Button

Come si arriva, cosa si ammira

Cartina topografica

Percorrendo l’autostrada Messina-Catania, si può uscire allo svincolo di Roccalumera o a quello di Taormina, immettendosi così sulla S.S. 114. Per raggiungere Forza d’Agrò bisogna percorrere la Strada Provinciale 16, che si diparte dal bivio di Capo S. Alessio.

La strada che conduce a Forza d’Agrò

I poco più di 4 km costituiscono un viaggio gradevole ed ammaliante. Man mano che la strada va in alto, girando e rigirando continuamente in vista del mare, é possibile ammirare scorci paesaggistici unici. Il litorale sinuoso, che dal Capo S. Alessio va verso Messina, si adagia sulle onde azzurre dello Ionio fino alla convergenza con la costa calabrese. Tutta la “salita” é costituita da una continua serie di terrazze coltivate ad ulivi, mandorli, fichi, che fanno … gustare, oltre che sentire, il profumo di una realtà che qui sembra sia rimasta nei secoli intatta.

Dal Belvedere Damosello. ricavato sull’estremità rocciosa più sporgente, a strapiombo sul mare, si riesce ad abbracciare con un solo sguardo quasi tutta la costa orientale sicula e quella calabrese posta di fronte. Si rivedono così, in tutta la loro straordinaria nitidezza, i paesi del litorale Nord, i gruppi di case che si adagiano sulle flessuose colline e ancora, verso Sud, il Capo S. Andrea, Taormina con la sua baia, l’Etna maestoso e fumante, innevato nel periodo invernale, e, proprio al di sotto dell’osservatore, il mare di Forza d’Agrò, dalle acque limpide e calme, riparato dal Capo S. Alessio.


E’ vietata la riproduzione anche parziale.
Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questo lavoro può essere riprodotto, esposto pubblicamente, diffuso in rete, tradotto in qualunque lingua od in qualunque forma o con qualunque mezzo, senza la preventiva autorizzazione scritta degli autori.

Emanuele Giuseppe Di Cara
Nicola Di Cara