Forza d’Agrò in lutto

Share Button

 07-i-funerali-di-darioForza d’Agrò – Lunedì intorno alle 21.00 Dario Lombardo è tornato nella sua Forza d’Agrò ad attenderlo tutti, parenti, amici e semplici paesani, organizzatesi in due ali di folla, che si sono strette dopo il suo passaggio come un vero ed ultimo abbraccio. Un applauso scrosciante ha interrotto un assordante silenzio, ed era impossibile non scorgere occhi lucidi a dimostrazione di chi era realmente Dario. Da piazza Giovanni XXIII il corteo ha accompagnato la salma nella chiesa della SS. Annunziata, nella quale padre Luciano Zampetti ha impartito la benedizione. In rispettoso silenzio, per tutta la notte, molte persone hanno voluto far visita a Dario, nell’attesa dell’estremo saluto. Martedì alle ore 17.00 l’Arcivesco Calogero La Piana, con padre Luciano, hanno celebrato il funerale, presenti i parroci ed i sindaci di tutta la riviera. Migliaia i presenti tanto che molti sono stati costretti ad ascoltare la S. Messa nella piazza antistante. Tutti gli amici hanno indossato una maglietta con una sua foto e con alle spalle uno degli ultimi toccanti pensieri che Dario aveva postato su facebook. Si è conclusa cosi una delle più tristi pagine di storia di Forza d’Agrò, lasciandoci una certezza ed una amarezza.

La certezza è che quel volto sorridente con il ciuffo al vento ha preso “residenza” in una parte di tutti i nostri cuori e crediamo che mai riusciremo a “sfrattarlo”.

L’amarezza è la completa assenza di questo Stato che mai in questi lunghi giorni si è preoccupato di assistere ed aiutare la famiglia.

“Non ascolto il passato e non guardo il futuro… Mi sento vivo. 

Mi esalto nel presente, provo gioia come un bambino quando noto un fiore…

chiamatemi anche folle e pazzo se non condivido questa società incestinata e preconfezionata, vedo zombie che si nutrono di cadaveri…

vedo miseria frutto di ignoranza…

Sorrido perchè sono l’artefice della mia vita… Sorrido perché sono io a scegliere il mondo che voglio…

Essere… Ogni istante lucido e conscio per Sentire il silenzio nella mente, li dove gli altri non arrivano…

Per sentire col cuore e tutti i sensi, le meraviglie donateci da Madre natura in questa vita piena di sorprese!!

Dario Lombardo”

 

Be the first to comment

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.