Un altra Parrocchia per padre Luciano Zampetti

Share Button

 

SANT’ALESSIO – Padre Luciano Zampetti è ufficialmente il nuovo parroco di Sant’Alessio. Conserverà anche la parrocchia dell’Annunziata di Forza D’Agrò dove è parroco da due anni. Confermate, quindi,  le indiscrezioni. E’ stata la stessa Curia a darne annuncio, mentre padre Zampetti sta già preparando le valigie per raggiungere la sua nuova destinazione dove è atteso a braccia aperte, preceduto dall’ottima fama che si è procurato a Forza D’Agrò in questo biennio sacerdotale. Padre Zampetti ha 35 anni, è stato nominato sacerdote il 20 maggio del 2006 ed ha fatto quattro anni a Roma alla Pontificia Università Gregoriana ed è stato alunno dell’Almo collegio Capranica. Due anni fa il suo primo incarico alla guida di una parrocchia. Per lui è stata scelta quella di Forza D’Agrò dove ha raccolto il testimone di un parroco molto amato dalla comunità, padre Gerry Currò, destinato dall’arcivescovo ad onerosi incarichi dirigendo attualmente le parrocchie di Savoca e Santa Teresa di Riva (Sacra Famiglia e Madonna del Carmelo). Padre Luciano è anche giudice uditore presso il tribunale ecclesiastico regionale.

L’insediamento di padre Zampetti nella parrocchia di Santa Maria delle Grazie a Sant’Alessio (dove padre Angelo Isaja, trasferito a Nizza, ha lasciato un ottimo ricordo, avrà luogo domenica 10 novembre alle ore 18 e sarà presentato alla comunità da mons. Carmelo  Lupò.  Tra i primi a congratularsi per il nuovo incarico il sindaco di Sant’Alessio, Rosa Anna Fichera, e quello di Forza D’Agrò, Fabio Di Cara, quest’ultimo convinto sostenitore di padre Zampetti. Breve il suo commento dopo l’ufficializzazione: ““L’arcivescovo mi ha chiesto la disponibilità ad assumere un nuovo incarico, ho accettato di buon grado, ben conoscendo la grande devozione dei miei nuovi parrocchiani”. “Accompagnatemi con la preghiera per questa nuova avventura che vado a cominciare.” 

Be the first to comment

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.