Revocato finanziamento, errore di grammatica dell’amministrazione Di Cara?

Share Button

FORZA D’AGRO’ – Dall’assessorato regionale all’Agricoltura è giunta comunicazione della archiviazione definitiva  del contributo di 49.500 per il progetto per la creazione di un “punto di accesso  internet  pubblico” per la frazione Scifì che nella graduatoria pubblicata il 15 aprile 2014 era stato dichiarato “ammissibile a finanziamento”,  perché “il consorzio Cisfa che ha eseguito la progettazione  non avrebbe né direttamente né indirettamente titolo ad eseguire la progettazione  oggetto della domanda partecipante al bando del 2012 relativo alla misura 321/A azione 4”. Il Comune ha obiettato che il “Consorzio Cisfa, costituito tra le Università di Messina e Reggio Calabria, ha competenze specifiche”. La Regione non ha voluto sentire ragioni ed ha archiviato la pratica. Dal che il Comune ha deciso di agire per via giurisdizionale contro l’assessorato regionale affidando la difesa delle proprie ragioni all’avv. Marcello Scala di Santa Teresa di Riva.

Un incidente di percorso al quale l’amministrazione Di Cara potrà rimediare, oppure un errore di grammatica da matita blu?

Be the first to comment

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.