Il grazie della città al maresciallo Zinna

Share Button

FORZA D’AGRO’ – Il grazie della città al maresciallo Zinna per il suo slancio di solidarietà che ha consentitoad una puerpera un parto regolare e assistito. Il consiglio comunale di Forza d’Agrò, convocato dal presidente Melina Gentile, si riunirà martedì 21 alle ore 11,30 per conferire un attestato di benemerenza al Comandante della stazione dei Carabinieri, maresciallo Maurizio Zinna che nella notte tra il 6 ed il 7 gennaio, nonostante una tormenta di neve e la strada ghiacciata, riuscì a portare una puerpera all’ospedale di Taormina dove la giovane donna diede alla luce una bella bambina. La proposta è stata formulata dal capogruppo di maggioranza Emanuele Di Cara. Il maresciallo Maurizio Zinna, 49anni, tre figli, dal 2009 a Forza D’Agrò, quella notte venne svegliato dal marito della donna che non riusciva a raggiungere la strada statale perché la provinciale era innevata e ghiacciata e l’ambulanza del 118 era rimasta bloccata per lo stesso motivo a Capo S.Alessio. Il carabiniere non ha perso tempo e caricata la puerpera sull’auto di servizio munita di 4 x 4 l’ha guidata con grande perizia fino a Capo Sant’Alessio dove erano ad attenderla i sanitari del 118 che l’hanno trasferita al reparto di ostetricia del San Vincenzo di Taormina dove la neo mamma ha potuto dare alla luce la sua primogenita alla qyuale è stato dato il nome di Anastasia. Tutto è finito bene, ma il gesto del comandante Zinna non è passato inosservato e martedì l’amministrazione comunale gli conferirà la meritata benemerenza con il grazie di tutta la cittadinanza e, soprattutto, dei genitori di Anastasia.

Be the first to comment

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.