Comunicato della famiglia di Dario

Share Button

Forza d’Agrò – In riscontro all’Articolo pubblicato mercoledi 28 giugno 2017 di Giovanni Rossi sul giornale quotidiano-La nazione- Il resto del Carlino
(Falcone e Borsellino sfregio siciliano-Cancellati dal paese del “Padrino”.
la Famiglia di Dario Lombardo chiede di voler gentilmente pubblicare quanto in appresso:

Il ricordo, la memoria, il dramma ingredienti difficili da maneggiare.
E poi la Sicilia, dove tutto deve sapere di complotto, di oscure manovre, di mistero.
Il Sindaco di Forza D’Agro, ha precisato che nessuno ha mai pensato di “dimenticare” il sacrificio di Falcone e Borsellino.
Ai due martiri rimarra’ intitolata una delle due ville comunali, quella che si affaccia su un mare che ancora regala speranza.
L’altra è intitolata a Dario Lombardo, nostro figlio, strappato alla vita nella sciagura ferroviaria di Santiago di Compostela di quattro anni fa.
Un dolore inimmaginabile, sempre “vivo” e comunque da mettere al riparo dalle polemiche. Nei giorni del dramma ed ancora oggi, noi e la nostra famiglia, sentiamo la comunita’ vicina, partecipe.
Il gesto di ricordare Dario nel modo voluto dall’Amministrazione comunale, unitamente all’associazione “lupi” fondata da ragazzi di Forza D’Agro’ per Dario, ci conferma sul bene della solidarieta che aiuta a superare il traguardo di ogni giornata.
Siamo grati a quanti ricordano Dario e nel suo volto vedono il sogno di un futuro interrotto e ci sono vicini in silenzio.
Il dolore non si cancella, ma le insinuazioni inutili e gratuite fanno solo male. Con Stima

Be the first to comment

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.