Anche a Forza d’Agrò una “panchina rossa”

Share Button

 

Forza d’Agrò – Il progetto “panchina rossa” è un percorso di sensibilizzazione e di informazione lanciato dagli Stati Generali delle Donne e rivolto ai Comuni, alle associazioni, alle scuole e alle imprese di tutta Italia con lo scopo di installare una panchina rossa in ogni Comune, come monito contro la
violenza sulle donne e in favore di una cultura di parità nonché, diversamente rispetto alle mostre
temporanee o agli eventi, quale simbolo permanente ogni giorno nelle comunità, nei parchi, nelle
piazze per la difesa dei diritti delle donne e contro il femminicidio.

La “panchina rossa” giunge anche a Forza d’Agrò “sponsorizzata” dal presidente del consiglio comunale Gentile Melina. Sua l’iniziativa, subito accolta da tutta l’amministrazione, perchè con la panchina si intende rappresentare uno spazio idealmente occupato dalla presenza delle donne cadute vittime di violenza.

Anche Forza d’Agrò è sensibile verso queste tragedie che sembrano crescere in maniera smisurata. Ieri in piazza “Giovanni XXIII” è stata installata una panchina rossa a dimostrazione della vicinanza dell’amministrazione alle vittime del femminicidio.

Sono intervenuti all’istallazione della “panchina rossa”:

  • Il sindaco avv. Fabio Di Cara, sindaco di Forza d’Agrò
  • L’avv. Cettina La Torre, presidente dell’associazione antiviolenza “Al tuo fianco”
  • L’avv. Melina Gentile, presidente del consiglio e promotrice dell’evento
  • Vera Squadrito, madre di Giordana Di Stefano
  • Giovanna Rizzo, madre di Laura

[embedyt] https://www.youtube.com/watch?v=1qADWWdgtM0[/embedyt]

Be the first to comment

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.