Per ogni bambino nato un bambino salvato

Share Button

Forza d’Agrò – La Pigotta del Sindaco è il progetto a cui ha aderito l’amministrazione Miliadò. L’iniziativa, “Per ogni bambino nato, un bambino salvato”, consente all’Amministrazione Comunale, con un contributo di € 20,00, di adottare una Pigotta, la bambola di pezza dell’UNICEF, per ogni bambino nato e registrato all’anagrafe. La Pigotta viene regalata al nuovo nato e la donazione aiuterà un bambino, in un’altra parte del mondo, a crescere sano, grazie alla somministrazione di un kit salvavita, composto da vaccini contro le 6 malattie killer, che mietono ancora la morte entro i primi 5 anni di vita.

Con i proventi derivanti dalle Pigotte, I’UNICEF acquista e somministra oltre 2 miliardi di dosi all’anno di vaccini, contro le principali malattie dell’Infanzia (morbillo, difterite, pertosse, poliomielite, tetano e tubercolosi) che spesse volte, sono letali per i bambini che vivono in uno stato di denutrizione.

Il progetto “Per ogni bambino nato, un bambino salvato” , I’UNICEF chiede alle amministrazioni comunali di essere partners nel raggiungimento dell’obiettivo di vaccinare tutti i bambini nei paesi del sud del mondo.
La Pigotta dell’UNICEF, diventa così un simpatico gesto di benvenuto ad un nuovo cittadino e alla sua famiglia, e nello stesso tempo un importante e concreto atto di solidarietà; questa iniziativa ha permesso all’UNICEF di vaccinare oltre 400.000 bambini nel mondo.

Anche l’Amministrazione Miliadò ha voluto aderire a questo importantissimo progetto. Nel 2020 i “neocittadini” nati a Forza d’Agrò, sono
precisamente n. 6 maschi e n. 4 femmine.

Be the first to comment

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.