Il grafico de “Il Padrino” a Forza d’Agrò

Share Button

Forza d’Agrò – Qualche settimana fa si è recato a Forza d’Agrò Roberto Santo, l’autore delle foto e dei manifesti cinematografici del film “Il Padrino parte terza”. Ad accompagnarlo il maestro del pigmento Graziano Tosoni. I due artisti si trovano in Sicilia per lavoro, difatti stanno realizzando “La pietà” su bronzo, una scultura che sta per nascere e già fa intravedere la propria bellezza. Tra una pausa e l’altra il maestro Tosoni non dimentica la sua Forza d’Agrò, è  qui che ormai da anni passa le sue vacanze. Martedì al nostro terzo incontro abbiamo avuto modo di parlare con il grande artista Santo di una passione che ci accomuna: La saga de “Il Padrino”. Roberto Santo, che tra altre cose è anche un appassionato della famosa trilogia di Francis Ford Coppola, è stato chiamato dal grande regista Italo-Americano, e quindi dalla Paramaut, per realizzare i manifesti cinematografici de “Il Padrino parte terza”. Sono sue le due foto e le grafiche che simboleggiano l’ultimo capitolo della famosa saga. Da una sua idea e del cineasta nascono le due versioni pubblicitarie. La prima versione ritrae Al Pacino con le mani giunte, mentre nella seconda Al Pacino è seduto davanti ad una vetrata che riflette sul pavimento una croce. – Si tratta di un fotomontaggio tra due foto – ci descrive l’artista, – entrambe le foto sono frutto della mia arte ma a scegliere la vetrata dietro Al Pacino fu il regista Coppola – Santo ci descrive la sua opera come se fosse  appena nata e dai suoi occhi e dalle sue parole non è difficile cogliere la stessa emozione che provò più di vent’anni addietro quando dalla sua mente e dalle sue mani nacque uno dei più famosi poster Hollywoodiani. Ma ancora dell’altro lega il famoso fotografo, scultore e pittore con il film, fu il padre, Robert Peak, che disegnò la famosa ed epocale locandina, che ritrae il profilo di Marlon Brando, del film “Il Padrino”.

Be the first to comment

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.