Un successo la I festa Rumena

Share Button

Forza d’Agrò – Un evento unico nella riviera Ionica che ha coinvolto la comunità Rumena forzese e non solo. Alla presenza di Sua Eccellenza il Console Rumeno generale dell’Italia Meridionale dott.ssa Liliana Iacob si è tenuta nel salone comunale la prima festa Rumena. Questo a dimostrazione di quanto la comunità si è integrata con noi e quanto si fa volere bene. Soddisfazione da parte del Console per i suoi connazionali che hanno saputo, degnamente, unirsi alla nostra società divenendo parte attiva e ricoprendo ruoli nelle svariate attività. La serata si è aperta con un saluto di benvenuto da parte dell’amministrazione comunale, con a capo il sindaco Fabio Di cara. Hanno preso parola anche il vice sindaco Massimo Cacopardo e il presidente del consiglio Melina Gentile. Non sono mancate le parole di elogio per questi cittadini che a migliaia di chilometri sono riusciti ad integrarsi in maniera strepitosa portando con se la loro cultura e le loro tradizioni, che spesso ormai si confrontano con quelle forzesi. A Forza d’Agrò hanno cercato lavoro, fatto famiglia e comprato casa. Gabriela Ciobanasu si è ritagliata un ruolo anche nell’attività politica divenendo nell’ultima tornata elettorale consigliera comunale. Grazie anche a lei ed ai contatti che ha intrecciato con il consolato Rumeno, grazie anche all’ex sindaco Bruno Miliadò che gli ha spianato la strada, si è arrivati a questo incontro. Gaby Ciobanasu è una delle prime cittadine Rumene a ricoprire ruoli all’interno delle amministrazioni comunali della riviera Ionica, è riuscita anche a piazzarsi tra i più votati della lista vincente Insieme.

Un idea del sindaco Fabio Di Cara ha entusiasmato la comunità Rumena, ma ancora di più il Console Rumeno, che ha detto che si farà promotore di questa iniziativa. La nascita di una chiesa Ortodossa all’interno del Convento Agostiniano, dove, grazie all’interessamento del console sarà assegnato dal Patriarca un prete che vivrà nel nostro paese è sara un punto di riferimento per tutti i paesi limitrofi.
Tutte le domeniche sarà celebrata la S. Messa all’interno del Convento Agostiniano. Presente anche l’avvocato Carlo Mastroienni che nel rendersi partecipe all’iniziativa donerà ai locali dove nascerà la nuova chiesa un icona con un effige sacra.

Be the first to comment

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.