Salvatore Donato condannato a risarcire 10mila euro

Share Button

Forza d’Agrò – Salvatore Donato, candidato a sindaco alle amministrative 2006, è stato condannato, dal tribunale di Messina prima sezione civile, a risarcire Miliadò Bruno, vincitore della tornata elettorale, la somma di 10mila euro.

Donato difeso dall’avvocato Biondo, che perse lo scontro elettorale contro Miliadò, difeso dagli avvocati Gazzara e Gentile, lo citava in giudizio per danni subiti: patrimoniali, morali ed alla vita di relazione. Il risarcimento doveva essere individuato in via equitativa nell’indennità di carica spettante al sindaco per l’intero mandato, oltre ad interessi e rivalutazione monetaria.

Il giudice condanna Donato a pagare a Miliadò la somma di 10mila euro.

Non c’è fortuna per gli avversari di Miliadò che non riescono a vincerne una. Dal 2006 non si riesce a contrastare la politica dell’ex sindaco che sembra anni luce avanti rispetto gli avversari.

Be the first to comment

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.