Presentata guida turistica su Forza d’Agrò

Share Button

Forza d’Agrò – Anche se i tempi non sono quelli proprio adatti per investire in promozione, viste tutte le necessità che attanagliano i cittadini, l’amministrazione Di Cara è riuscita a pubblicare una guida turistica. Il tutto come sempre nasce da più  collaborazioni. L’idea è quella di creare materiale informativo per tutti i turisti che cercano un approccio con il nostro paese. L’amministrazione si mette in moto e subito interviene lo storico del paese: l’instancabile prof. Nicola Di Cara. Grazie all’amore che nutre per il suo e nostro paese niente e nessuno riesce a fermarlo nei suoi studi. Nè il lavoro e nemmeno i 1300 km di distanza gli hanno impedito di erigere una mini guida turiastica su Forza d’Agrò, il tutto realizzato esclusivamente per amor e senza ritorni economici.

Sviluppata l’idea, realizzato il materiale si deve trovare una soluzione per l’aspetto economico. È proprio in questa fase che intervengono buona parte delle attività forzesi.

Grazie a questo intreccio di soluzioni si giunge a giorno 21 dicembre dove ancora una volta il professore Nicola Di Cara presenta ed illustra la nuova guida turistica di Forza d’Agrò. Quaranta pagine di storia del nostro paese, tradotte in quattro lingue, che guideranno i turisti nella conoscenza del nostro territorio.

Alla serata di presentazione a dirigere il dibattito il noto giornalista dott. Giuseppe Puglisi, anch’esso di origini forzesi. Il sindaco Di Cara ha illustrato come sta operando questo gruppo politico nel settore turistico, successivamente sono intervenuti molti altri imprenditori che hanno creduto nella nostra cittadina e svolgono attività turistiche tutto l’anno. Tra gli operatori turistici intervenuti la direttrice del museo del cioccolato dott.ssa Rapisarda, il responsabile di City by See dott. Maimone e il responsabile dello sviluppo dei progetti Europei di fratellanza dott. Celisi.

Un ringraziamento particolare va al professore Di Cara che è sempre disponibile per il bene di Forza d’Agrò.

Inoltre vanno ringraziate tutte le attività che hanno contribuito alla stampa della guida:

Ristorante Villa Souvenir, Ristorante Osteria Agostiniana, Hotel Agostiniana, Ristorante il Padrino, Ristorante Dammuseddu , Pizzeria Antichi Muri, Sito Web forzadagro.org, Hotel Baia Taormina, S.A.E.T. Gestione parcheggi.

 

Be the first to comment

Leave a Reply