Nel convento Vini In-Chiostro

Share Button

Forza d’Agrò – Solo la caparbietà ed il desiderio di Nicola Trischitta abbinata alla sua passione, il vino, ha reso possibile l’organizzazione di una serata magica all’interno del ex convento Agostiniano.

Vini in chiostro la degustazione di vini organizzata dall’Associazione Italiana Sommelier sezione di Taormina sabato 13 luglio. L’azienda vinicola protagonista dell’evento è stata la “Cantine Gulino” di Siracusa, una delle più antiche cantine Siciliane.

Tre i vini portati dall’azienda e per ciascuno tre annate differenti. La location spettacolare è stata donata dal chiostro del convento dove sono stati preparati dei tavoli per ospitare gli intervenuti.

La degustazione è stata guidata da Gioele Micali, presidente della sezione AIS di Taormina.

I vini trattati sono stati:Il “Fania” , il “Pretiosa” IGT e il “Don Nuzzo”.

A fine serata Nicola Trischitta con la famiglia, proprietari del ristorante “Anni ’60”, hanno curato il buffet.

Be the first to comment

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.