Forza d’Agrò bestia nera per Paratore

Share Button

Forza d’Agrò – Si è concluso il torneo delle amministrazioni della Valdagrò che vedeva sfidarsi tutti i comuni della Valle.

Le squadre che si sono sfidate sono state:

  • Limina-Roccafiorita (unica squadra);
  • Antillo;
  • Forza d’Agrò – Scifì;
  • S. Alessio;
  • Savoca;
  • S. Teresa;
  • Furci;
  • Casalvecchio.

La prima finalista è il Forza d’Agrò, che riesce a sconfiggere tutte le avversarie, seconda finalista l’Antillo che invece giunge in finale non giocando alcuna partita, le avversarie non si sono presentate.

La finale giocata proprio ad Antillo è dominata dalla nostra compagine che vince meritatamente 2 – 5.

Forza d’Agrò si rivela la bestia nera per Paratore, come sappiamo tutti, il sindaco di Antillo si era impegnato in prima persona nella scorsa campagna elettorale forzese. Ha girato personalmente le case in cerca di consensi subendo una sonora sconfitta. Oggi ne colleziona una seconda, si tratta di quella delle squadre delle amministrazioni.

Il siparietto più simpatico avviene durante la premiazione; il sindaco, nonostante la sua presenza, non trova la forza di premiare l’amministrazione Forzese. Il premio viene consegnato dall’assessore mentre il buon Paratore si posiziona nella retrovia.

A conclusione possiamo dire Forza d’Agrò Vs Paratore 2 – 0.

L’assessore Lombardo, tra i migliori in campo, a nome di tutta l’amministrazione e la cittadinanza, ha voluto dedicare questa vittoria a Gianluca Trimarchi e Vera Rigano che in questo momento stanno combattendo la partita più dura della vita.

Be the first to comment

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.