Distribuite le pigotte a Forza d’Agrò

Share Button

Forza d’Agrò – L’amministrazione Miliadò, dopo aver aderito al progetto dell’UNICEF, sta distribuendo ai nuovi nati la pigotta della solidarietà.

L’iniziativa, “Per ogni bambino nato, un bambino salvato”, consente, con un contributo di € 20,00, di adottare una pigotta, la bambola di pezza dell’UNICEF, per ogni bambino nato e registrato all’anagrafe. La pigotta viene regalata al nuovo nato e la donazione aiuterà un bambino, in un’altra parte del mondo, a crescere sano, grazie alla somministrazione di un kit salvavita, composto da vaccini contro le 6 malattie killer, che mietono ancora la morte entro i primi 5 anni di vita.

Con i proventi derivanti dalle Pigotte, I’UNICEF acquista e somministra oltre 2 miliardi di dosi all’anno di vaccini, contro le principali malattie dell’Infanzia (morbillo, difterite, pertosse, poliomielite, tetano e tubercolosi) che spesse volte, sono letali per i bambini che vivono in uno stato di denutrizione.


“Per ogni bambino nato
un bambino salvato’


Cari genitori
Il Comitato Provinciale di Messina per l’UNICEF, desidera ringraziare il Sindaco e
l’Amministrazione Comunale, insieme a voi genitori, per il dono della vita.
La “Pigotta” Unicef con la quale il Comune ha voluto festeggiare l’arrivo di un nuovo
cittadino, non è solo una bambola in stoffa, ma un simbolo di solidarietà, in quanto
frutto del lavoro di tanti volontari che la realizzano con impegno e creatività. Per
questo ogni “Pigotta” è unica come unico è il vostro bambino.
La Pigotta è la popolarissima bambola di pezza dell’ UNICEF che apre un cerchio di
solidarietà, che unisce chi ha realizzato la bambola, chi Cha adottata e il bambino che
verrà inserito in un programma di lotta alla mortalità infantile denominato “Strategia
Accelerata per la sopravvivenza e lo sviluppo dell’infanzia”.
L’Unicef vuole che tutti i bambini nati nel mondo abbiamo le stesse possibilità.
Con il progetto “Per ogni bambino nato un bambino salvato”, l’Unicef dona per ogni
“Pigotta” adottata, vaccini, dosi di vitamina A, kit ostetrico per il parto sicuro,
antibiotici e zanzariera antimalaria.
Adottando una “Pigotta” (Amministrazione Comunale, ha aderito all’iniziativa
Unicef: “Per ogni bambino nato un bambino salvato”.
Con questo progetto di solidarietà auguriamo al vostro bambino un futuro sereno e un
cuore generoso.
Angela Rizzo Faranda
Presidente
uniti per i bambini
unicef

Be the first to comment

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.