Inaugurato il campo di calcetto

Share Button

Forza d’Agrò – Giornata memorabile domenica 17 luglio 2022, il prete di Forza d’Agrò, padre Giuseppe titolare della parrocchia di Scifì, ha benedetto il nuovo campo di calcetto realizzato per la prima volta negli anni ’80 nell’orto monastico.

Opera che l’amministrazione Miliadò ha sempre voluto e ripristinato in breve tempo. Oltre al campo da gioco sono stati costruiti nuovi spogliatoi.

Nulla è stato lasciato al caso, preghiera e benedizione di padre Giuseppe, taglio del nastro del sindaco Bruno Miliadò e del campione di calcio forzese Giuseppe Maimone che, anche quest’anno dopo il successo dello scorso anno, milita nel Lamezia Terme.
I primi a calcare la nuova erbetta sintetica sono stati i bimbi forzesi e scifiesi che dopo il calcio di inizio, effettuato tra Giuseppe Maimone e l’assessore Lombardo, si sono divertiti per più di un ora. Due le squadre formatesi, che, con le maglie commemorative dell’evento gialle e rosse distribuite dall’amministrazione, si sono sfidate amichevolmente. Inizialmente seguendo le regole con 10 giocatori in campo, successivamente, tanta era la voglia di giocare, che non si riusciva più a contare i bimbi sul rettangolo di gioco.

Giornata di festa che ha coinvolto tutti i bambini, in un paese dove l’istituzione più importante, cioè la chiesa, è completamente assente. Non esiste un oratorio e non esiste un prete capace di coinvolgere un bambino ormai da quasi 10 anni, una vera disfatta. Sono lontani i tempi dove padre Gennaro Currò riempiva la chiesa di bambini, ragazzi ed adulti.

Da domenica 17 i bambini di Forza d’Agrò hanno un luogo nuovo dove aggregarsi, divertirsi, socializzare e passare delle ore spensierate insieme.

Presto il campo sará dato in gestione, l’intenzione di questa amministrazione è però di permettere ai più piccoli l’ingresso gratuito una o due volte la settimana.

Be the first to comment

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.